Raid in chiesa di un ladro senza cuore: portate via le offerte. Ma il parroco preferisce non fare denuncia

Venerdì 10 Dicembre 2021
Raid in chiesa di un ladro senza cuore: portate via le offerte. Ma il parroco preferisce non fare denuncia

MONTE ROBERTO -  Ladro di offerte nella chiesa di San Silvestro Papa. Il furto è stato consumato nei giorni scorsi e sono stati alcuni parrocchiani ad accorgersene e riferirlo al parroco, don Maurizio Fileni. Che però non ha voluto sporgere denuncia, data la somma irrisoria – poche decine di euro in monete – contenuta nella cassettina delle offerte delle lampade e ceri votivi.

 

Non un ladro ben preparato a commettere furti nei luoghi di culto magari con ingegnosi arnesi, ma un disperato che forse, trovandosi solo in chiesa, ha approfittato per portare via quei pochi spiccioli lasciati dai fedeli per sostenere le attività della parrocchia. Ha forzato la cassetta, forse con un arnese, e ha portato via qualche manciata di monete.
Poi ha rimesso la cassettina vuota al suo posto. Ma nella rocambolesca fuga, deve averne seminate alcune sia dentro la chiesa che fuori, sul sagrato.

Ed è stato questo, sostanzialmente, a far scoprire il furto: i fedeli hanno notato l’inusuale presenza delle monete per terra e hanno avvisato il parroco, che poi guardando bene la cassettina delle offerte, ha notato che era stata forzata e aperta. Il bottino è irrisorio. Anche per questo, unito alla comprensione delle debolezze umane e al perdono (cui solo pochi riescono a giungere), il parroco non ha sporto denuncia. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA