Il sorriso di Filippo si è spento per sempre: è morto il ragazzo di 17 anni dopo il terribile incidente in moto

Domenica 2 Gennaio 2022 di Gianluca Fenucci
Il sorriso di Filippo si è spento per sempre: è morto il ragazzo di 17 anni dopo il terribile incidente in moto

MONSANO -  Ci sarebbe voluto un miracolo per rivedere il sorriso di Filippo Montero risplendere ancora tra i suoi compagni di classe, per vederlo giocare di nuovo ai tornei di calcio cittadini coi coetanei. Purtroppo, invece, non c’è stato alcun miracolo e Filippo nell’ultimo giorno di un anno difficile ha chiuso gli occhi per sempre.

 


I medici del reparto di rianimazione dell’ospedale di Torrette non hanno potuto far altro che riscontrare l’avvenuto decesso del diciassettenne che viveva con la famiglia a Monsano e che era stato vittima di un terribile incidente stradale, martedì scorso, nella zona industriale monsanese mentre era in sella alla sua moto. Il gravissimo trauma cranico e la pesante sofferenza cerebrale subiti dal ragazzo sono la causa della morte. Il diciassettenne era alla guida della sua moto enduro 125 cc e dietro di lui sedeva un coetaneo: stava percorrendo l’incrocio tra via Puglie e via Romagna quando è andato a urtare la parte terminale di un camion. L’impatto violentissimo con l’asfalto ha causato gravissime lesioni e traumi alla testa del giovane conducente le cui condizioni sono apparse subito gravissime ai soccorritori del 118 che lo hanno condotto a Torrette, dove è stato trasferito in rianimazione. La tac ha evidenziato un sanguinamento cerebrale e un gonfiore significativo al cranio. Venerdì i medici ne hanno dichiarato la morte. 


«Un ragazzo bellissimo, gentile e ben educato – lo ricordano così alcuni conoscenti – che amava stare in compagnia». Il diciassettenne risiedeva a Monsano con la famiglia di origine ecuadoriana. «Sono molto ben integrati – aveva affermato affranto, nei giorni scorsi, il sindaco Roberto Campelli. – Vivono a Monsano da oltre 15 anni. Siamo sconvolti, Filippo era un ragazzo in gamba». Il suo sorriso continuerà a vivere nei cuori di tutti.

 

Ultimo aggiornamento: 3 Gennaio, 08:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA