Ciclista trovato a terra privo di sensi, è grave all'ospedale di Torrette

Venerdì 15 Maggio 2020
Ciclista trovato a terra privo di sensi, è grave all'ospedale di Torrette

MONSANO - Un ciclista riverso a terra privo di conoscenza. Scatta l’allarme in via della Barchetta, in prossimità della semicurva prima del rettilineo dove sorge lo stabilimento della “Baldi carni”. È successo questa mattina intorno alle 10,30. Sul posto sono intervenuti i sanitari dell’automedica del 118 con i militi della Croce verde di Jesi, ma data la gravità della situazione è stata anche richiesta l’eliambulanza Icaro02 da Fabriano. 

L’uomo (D.B.le sue iniziali), 70enne residente ad Ancona, ciclista amatoriale, indossava il caschetto di protezione ma non aveva documenti addosso. La bici a terra poco distante. A far scattare i soccorsi per primo è stato il coordinatore provinciale della protezione civile Lorenzo Mazzieri che si trovava a passare. «Stavo andando al nostro magazzino alimentare che ha sede a Monsano e mi sono praticamente imbattuto nell’incidente - racconta Mazzieri - quel poveretto era steso a terra, a bordo della carreggiata. Era privo di sensi, non respirava bene e temevo che non ce la facesse. Ho chiamato 118, polizia e carabinieri oltre ai miei collaboratori della Protezione civile di Monsano che sono intervenuti per coadiuvare le operazioni mentre atterrava l’eliambulanza».

Il ferito è stato stabilizzato sul posto e poi ancora in ambulanza, con cui è stato trasferito in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette. Nella caduta ha riportato un trauma cranico e contusioni varie, le sue condizioni sono al momento molto gravi tanto che i medici si sono riservati la prognosi. Sul posto sono intervenute anche due pattuglie dei carabinieri di Jesi che hanno effettuato i rilievi e che dovranno ricostruire la dinamica dell’incidente: le indagini sono volte a chiarire se l’uomo sia caduto da solo a seguito di un malore o se sia stato investito (o inavvertitamente urtato) da un mezzo pesante in transito che non si sarebbe fermato. I militari hanno sentito alcuni testimoni e stanno indagando. 

Ultimo aggiornamento: 19:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA