Miss Italia ad Ancona per presentare
Gli eventi del 2016 a Marina Dorica

Miss Italia 2016 Alice Sabatini ad Ancona, a Marina Dorica
Miss Italia 2016 Alice Sabatini ad Ancona, a Marina Dorica
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 20 Gennaio 2016, 17:56

ANCONA - Baciata dal sorriso contagioso di Miss Italia 2015 Alice Sabatini, parte nel migliore dei modi la lunga stagione agonistica di Marina Dorica. Eventi che sono stati presentati nella sede del club davanti al porticciolo turistico in una bella  giornata di sole.
A fare gli onori di casa il presidente di Md Moreno Clementi, con il direttore Leonardo Zuccaro ed i rappresentanti del consiglio direttivo Michele Covatta (di "Amici del mare") e Silverio D'Orsi (del Consorzio Vanvitelli).
"Marina Dorica è lieta di ospitare una ragazza che coniuga bellezza e sportività - ha esordito Clementi, prendendo spunto dalla presenza di Miss Italia - Qualità che si addicono alle attività del nostro porto turistico che anche quest'anno presenterà un ricco calendario di regate, gare di pesca e moto d'acqua inframmezzate da concerti ed eventi culturali.

L'attività agonistica - ha proseguito - prese lo spunto dal mondiale di vela d'altura del 2013 che è stato il momento della rinascita. Siamo partiti da quell'evento planetario aumentando la voglia di farci conoscere dagli anconetani. Il nostro scopo è, infatti, quello di riscoprire l'antico legame che lega Ancona al mare e di far riappropriare gli anconetani di questa identità. Negli anni scorsi - ha concluso - abbiamo avuto significativi riscontri e per il 2016 abbiamo programmato una serie di eventi di ogni genere".

In ambito sportivo, è indubbio, che l'appuntamento più importante sarà la tappa del circuito internazionale Farr 40. "Un circuito prestigioso - ha ricordato Clementi - che non si fermava in Europa da 4 anni (allora a Porto Cervo) e che ritornerà proprio ad Ancona, grazie anche ai successi ottenuti dal pluricampione mondiale anconetano Alberto Rossi". Poi ci saranno anche i campionati italiani di moto d'acqua ed un'altra lunga serie di eventi. "Contribuiremo anche - ricorda ancora il presidente di Marina Dorica - all'organizzazione dei Giochi della Macroregione Adriatico-Ionica, che ritorneranno ad Ancona nella terza settimana di giugno ed a sviluppare il progetto dell'allungamento del lungomare nord con l'interramento del piede di frana che porterà alla creazione di un water front con piste ciclabili e giochi per bambini".

© RIPRODUZIONE RISERVATA