Freddo, mareggiate e tanti disagi
E sulle Marche ricompare la neve

Freddo, mareggiate
e anche tanti disagi
Ancora neve sulle Marche
ANCONA - Doveva tornare il freddo ed è tornato. Doveva tornare la neve e all'interno in tutte le province delle Marche, riecco la neve, Burian bis o un altro nome, altro che primavera. Un mercoledì di pioggia e mareggiate lungo la  costa, neve invece nelle zone interne con difficoltà di circolazione per la nuova ondata di maltempo che ha colpito la regione, situazione che era stata  preannunciata dall'allerta meteo della Protezione civile regionale.

Temperature giù, freddo e anche mareggiate che hanno colpito le spiagge di Marzocca e Senigallia, dove si è riunito il Coc per monitorare lo svilippo della situazione. Disagi anche ad Ancona con qualche allagamento nella zona della frana Barducci, qualche criticità anche a Porto San Giorgio.

Ed è tornata anche la neve sia nell'entroterra della provincia di Ancona, a Ostra Vetere e Corinaldo, sia a Macerata nella zona di Camerino e soprattutto in provincia di Pesaro e Urbino, dove a causa di alcuni mezzi rimasti intraversati a causa della neve è stata chiusa e poi riaperta la SS73 bis «Bocca Trabaria». 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 21 Marzo 2018, 12:36 - Ultimo aggiornamento: 21-03-2018 22:51

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO