Il falso nel passato e nel presente: ADM e Museo Archeologico delle Marche lanciano esposizione e seminario sul tema

Il falso nel passato e nel presente: ADM e Museo Archeologico delle Marche lanciano esposizione e seminario sul tema
​Il falso nel passato e nel presente: ADM e Museo Archeologico delle Marche lanciano esposizione e seminario sul tema
2 Minuti di Lettura
Giovedì 1 Dicembre 2022, 11:56

ANCONA– Vero o falso? Il fenomeno della contraffazione colpisce numerosi settori economici che caratterizzano la vita quotidiana del consumatore, fra i quali il più noto è certamente quello della moda e dei luxury brand (borse, scarpe, abbigliamento, orologi).L’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (ADM) e il Museo Archeologico Nazionale delle Marche (Direzione Regionale Musei Marche – Ministero della Cultura), organizzano un doppio appuntamento domani, 2 dicembre, proprio per sensibilizzare sul tema.

LEGGI ANCHELa Lotteria degli scontrini (che premia spesso le Marche) diventa instantanea e automatica: ecco quando e come funzionerà
 

Alle ore 11.00 aprirà l’esposizione - visitabile fino al 18 dicembre - dedicata al falso e alla contraffazione, che mette a confronto prodotti contraffatti attuali sequestrati. Dalle ore 11.15 alle 13.00 si svolgerà un seminario nell’auditorium del museo, pensato appositamente per gli istituti scolastici del territorio, dedicato al tema del falso. Si approfondiranno i rischi e i pericoli derivanti da acquisti di prodotti contraffatti. 

Gli ospiti 

Sono attesi il direttore del MAN Marche, Diego Voltolini, il dirigente ADM dell’Ufficio di Modena, Mattia Rizzo, e l’assessore alla cultura del Comune di Ancona, Paolo Marasca; interverranno in veste di relatori al seminario il Responsabile Antifrode ADM dell’Ufficio di Modena, Giuseppe Gargano, il Comandante dei Carabinieri del Nucleo Tutela del Patrimonio Culturale di Ancona, Mattia Ivano Losciale, e la funzionaria archeologa della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio AN-PU, Ilaria Venanzoni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA