Addio Sabrina, mamma coraggio stroncata a 50 anni da una malattia

Venerdì 9 Aprile 2021 di Talita Frezzi
Sabrina Moreschi aveva 50 anni

SANTA MARIA NUOVA - Lutto in paese per la scomparsa di Sabrina Moreschi, mamma di 50 anni sconfitta da una terribile malattia contro cui combatteva e che mercoledì l’ha strappata all’amore della sua famiglia e dei suoi amici.

 

Madre di due ragazzi, lavorava alla Remaplast di Filottrano. Una grande passione per i balli latini e un grande amore per la vita. Questa era Sabrina, conosciutissima e ben voluta da tutti, sia a Santa Maria Nuova che a Jesi. Tre anni fa la scoperta della malattia, che ha affrontato con coraggio, sempre col sorriso e con una fede incrollabile. Purtroppo, nonostante le preghiere e le terapie, Sabrina non ce l’ha fatta.

Si è spenta mercoledì, nella sua abitazione a Santa Maria Nuova, gettando nel dolore i suoi cari. La camera ardente è stata allestita alla Casa funeraria di Santarelli a Monsano, oggi pomeriggio. Il funerale sarà celebrato nella chiesa di Sant’Antonio da Padova in piazza Magagnini, poi l’ultimo viaggio verso il cimitero comunale di Santa Maria Nuova. La famiglia ha promosso una raccolta fondi in beneficenza.

LEGGI ANCHE:

Mario Draghi: «Vaccino prima gli over 60, con che coscienza si saltano le liste? Riaperture sì, ma non ho una data»

Dal freddo invernale (in Abruzzo 22,6 gradi sotto zero) alle piogge autunnali, ecco che tempo farà nel weekend. Pioggia? Dove e quando

Sabrina lascia nel dolore i genitori Luigi e Maria Luisa, i due figli, il fratello Rossano e i parenti. Cordoglio anche alla scuola di ballo Mundo Latino che Sabrina frequentava con passione e alla Remaplast, dove titolari e dipendenti hanno partecipato al lutto. Tantissimi i messaggi di cordoglio, le foto e i ricordi sui social.

Ultimo aggiornamento: 10 Aprile, 09:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA