Malore al mare, muore una donna
la famiglia ha donato gli organi

Malore al mare, muore
una donna: la famiglia
ha donato gli organi
JESI - Un malore l’aveva colta in spiaggia a Senigallia, dove stava trascorrendo le vacanze, nella mattina dello scorso 6 agosto. L’immediato intervento dei soccorsi non era bastato: sabato scorso, nel reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale Carlo Urbani di Jesi dove era stata ricoverata in condizioni critiche, il decesso. Ma dal dramma di Anna, mamma milanese 63enne, e della sua famiglia, amore e generosità del marito e dei figli della signora hanno permesso di far nascere nuove speranze di vita. Il loro consenso ha infatti permesso la donazione degli organi, nella notte dei desideri davanti alle stelle che cadono, coinvolgendo le professionalità mediche e sanitarie dello stesso Carlo Urbani, del Centro Regionale Trapianti di Ancona e del Centro Trapianti di Milano.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 13 Agosto 2019, 03:50 - Ultimo aggiornamento: 20:39