Scoperti e denunciati dai carabinieri i cinque baby ladri di computer della scuola Carlo Urbani

Domenica 20 Giugno 2021
I computer recuperati dai carabinieri

MAIOLATI SPONTINI - Individuati e denunciati dai carabinieri della Compagnia di Jesi i cinque baby ladri che il 29 maggio hanno portato via dalla scuola Carlo Urbani di Moie di Maiolati Spontini 14 computer. Su delega del procuratore presso il tribunale per i minorenni di Ancona, Giovanna Lebboroni, i militari dai primi accertamenti sono risaliti a cinque presunti autori, dell’età di 15-16 anni, residenti nella provincia di Ancona, ritenuti responsabili in concorso tra loro del reato di furto aggravato per aver asportato i personal computer portatili ed un tablet dall’istituto scolastico. All’alba del 15 giugno i carabinieri, dopo le indagini, hanno dato esecuzione al decreto di perquisizione e di sequestro emesso dal procuratore rinvenendo il bottino che era nella disponibilità delle persone denunciate.

Ultimo aggiornamento: 13:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA