Loreto, pusher in trasferta dall'Hotel
House arrestato con l'eroina nell'auto

Pusher in trasferta
dall'Hotel House
arrestato con l'eroina
LORETO - I carabinieri di Loreto hanno arrestato per detenzione illegale ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un pakistano. L’ambulante di 31 anni residente all’Hotel House di Porto Recanati, in regola con permesso di soggiorno, è stato controllato alle 22,30 in un posto di blocco in via Pizzardeto di Loreto. Era alla guida di una Bmw 320, in compagnia di altri due giovani tunisini. Il giovane, sorpreso dall’alt intimato dai carabinieri, appena prima di fermarsi ha tentato di disfarsi di un involucro, gettandolo dal finestrino, prontamente recuperato dai militari. Conteneva 19 grammi di eroina.
La perquisizione dell’auto e degli occupanti ha permesso di rinvenire 200 euro risultati provento di spaccio, e due cellulari utilizzati per commettere il reato, tutto sottoposto a sequestro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 10 Agosto 2018, 09:26 - Ultimo aggiornamento: 10-08-2018 09:26

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO