Si affaccia alla finestra: faccia a faccia da brividi con il ladro che la sta scassinando

Lunedì 13 Gennaio 2020
Loreto, si affaccia alla finestra: faccia a faccia da brividi con il ladro che la sta scassinando

LORETO - Ladri in azione sabato sera nella prima periferia della città mariana. I malviventi sono entrati verso le 20 nel panificio Gentili in via Zona Industriale Brodolini, zona Villa Costantina, rubando però solo il modesto fondo cassa lasciato per riprendere l’attività stamattina. Visto evidentemente il magro bottino hanno cercato poi di bissare nell’abitazione adiacente dei titolari, che erano però in casa.

LEGGI ANCHE:
Ancona, lo scippatore del rione Adriatico fa paura. Agguato bis, ha derubato un'altra nonnina

Sente rumori sospetti in casa, si spaventa e precipita dal balcone: quarantenne finisce in ospedale

«Ho sentito dei rumori, mi sono affacciata e mi son trovata faccia a faccia con un ladro che mi scardinava la finestra», ha raccontato la padrona di casa lanciando l’allarme direttamente sabato sera sui gruppi Facebook pubblici di Loreto
Il ladro che stava salendo al primo piano per colpire nell’abitazione dei Gentili aveva una cuffia in testa e, anche a causa del buio, la donna che lo ha visto forzare la finestra non è riuscita a inquadrarne bene la fisionomia, anche perché al suo primo urlo di spavento il malvivente è saltato giù ed è scappato. Tuttavia da una sua ricostruzione sui social sarebbe stato un ragazzo, vista anche l’agilità nel fuggire.

Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio, 17:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA