Accoltellato dopo la lite al pub: 26enne operato d'urgenza, è grave. Caccia all'aggressore

Lunedì 20 Settembre 2021
Accoltellato dopo la lite al pub: 26enne operato d'urgenza, è grave. Caccia all'aggressore

LORETO – Un 26enne albanese è stato accoltellato ieri sera in un pub in rione Grotte, al confine tra il territorio comunale di Loreto e quello di Porto Recanati. Il ragazzo, residente a Potenza Picena, è stato operato d'urgenza a Torrette, dov'è tuttora ricoverato in prognosi riservata. E' caccia all'aggressore.

 

Stando alle prime ricostruzioni, ancora sommarie, il ragazzo era in compagnia della fidanzata di origini polacche quando, all’interno della birreria, è arrivato un uomo con fare minaccioso che ha iniziato a formulare delle frasi in una lingua straniera nei confronti dei due. Poi il diverbio è degenerato in un attimo in una aggressione. L’uomo arrivato all’improvviso dentro al pub ha tirato fuori un coltello e ha colpito il giovane albanese all’addome, causandogli una perforazione intestinale, poi è scappato via velocemente. Il giovane è stato trasferito in codice ancora grave all’ospedale regionale di Torrette per un intervento chirurgico necessario a ripristinare i tessuti interni perforati dalla lama. Il 26enne, che è residente a Potenza Picena, è tutt’ora ricoverato a Torrette in prognosi riservata. L’accoltellamento dunque resta per ora un giallo, ma tra le prime ipotesi c’è quella di una resa dei conti. 

Ultimo aggiornamento: 15:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA