Lite, fotografo denuncia Caterina Balivo
Il caso è stato archiviato dal gip

Domenica 13 Ottobre 2019
ANCONA - È finita con un’archiviazione del gip dorico Sonia Piermartini la denuncia che pendeva su Caterina Balivo, nota conduttrice Rai. La 39enne napoletana – difesa dall’avvocato Moreno Giaccaglia - era finita sotto inchiesta per diffamazione a carico di un fotografo riminese, autore della denuncia. Il 9 giugno 2016 al tribunale di Rimini, la Balivo era comparsa per una causa ed era stata immortalata dal denunciante. La conduttrice – secondo la ricostruzione del gip –aveva mostrato il suo dissenso, cercando di strappare la macchina fotografica al reporter. C’era stata anche una piccola colluttazione, con reciproco strattonamento. Un paio di giorni dopo, la Balivo aveva raccontato alla stampa di essere stata spinta contro la parete dell’aula. E il fotografo l’aveva denunciata. La causa è finita per competenza al tribunale dorico che ha archiviato la denuncia.  © RIPRODUZIONE RISERVATA