Lite choc in casa tra padre e figlia
Spunta un coltello, ragazzina in ospedale

Domenica 9 Giugno 2019
Lite choc in casa tra padre e figlia Spunta un coltello, ragazzina in ospedale

SENIGALLIA - Una 17enne è rimasta ferita ieri mattina dopo un violento litigio con il padre. Nel corso dell’accesa discussione è spuntato anche un coltello. È accaduto ieri mattina intorno alle 10 a Marzocca. Sul posto è subito intervenuta una volante del Commissariato, arrivata a sirene spiegate da Senigallia. Si tratta di una famiglia nigeriana conosciuta alle forze dell’ordine. 

 

Non è infatti la prima volta che avvengono delle liti che riguardano in particolare padre e figlia, il cui rapporto è molto conflittuale. Ieri non ci sarebbe stato un motivo preciso perché sembra che le discussioni tra i due siano all’ordine del giorno. Nel litigio sarebbe rimasta coinvolta anche la madre, intervenuta nel tentativo di difendere la figlia. Presente alla scena l’altro figlio della coppia, minorenne. La 17enne è stata portata al pronto soccorso per una ferita a una mano: era anche sconvolta e impaurita. È stata ricoverata e resterà in ospedale almeno fino a domani. I servizi sociali, subito attivati, avevano trovato una soluzione abitativa provvisoria ma fino a domani non servirà. Il figlio, anche lui minorenne, è andato invece provvisoriamente a casa della zia. Il padre ha trascorso il pomeriggio in Commissariato, in stato di fermo per l’accaduto. Visto il grave episodio, che per non ha avuto conseguenze drammatiche, l’uomo è stato trattenuto. Molti dettagli della vicenda non sono stati ancora chiariti come il coltello che l’uomo avrebbe brandito contro la figlia, anche se tra i componenti del nucleo familiare ci sarebbero versioni discordanti. È plausibile siano state dettate dalla paura verso un uomo che molti descrivono come violento. 

Essendo accaduto altre volte che venisse rilasciato, forse temevano che sarebbe successo anche ieri e che sarebbe tornato a casa incattivito. I vicini ieri hanno sentito le urla e dato l’allarme. Avevano paura che questa volta la situazione potesse degenerare. L’intervento tempestivo della polizia ha scongiurato il peggio. Il coltello è stato sequestrato.

Ultimo aggiornamento: 15:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA