Ladri scatenati, blitz in quattro case
Inseguiti sono fuggiti in superstrada

Ladri scatenati, blitz
in quattro case: inseguiti
sono fuggiti in superstrada
FILOTTRANO - Le bande dell’Audi hanno il potere di riciclarsi. Neanche il tempo di sequestrare la supercar piena di attrezzi da scasso, rivenuta mercoledì sera a Falconara dai carabinieri, ed ecco spuntare dal nulla una seconda Audi nera, ancor più potente della prima, che è stata vista sgommare in Vallesina con un carico di soldi e gioielli. Monta targhe rubate di una Citroen C3 e sfreccia a tutta velocità tra le province di Ancona e Macerata.

A bordo c’è una gang dell’est Europa, composta da almeno tre uomini, specializzati in furti in appartamento. Quando cala il buio, suonano al campanello e se nessuno risponde, entrano in azione. Con la tecnica del buco alla finestra, giovedì sera hanno svaligiato un’abitazione a Cingoli e tre a Filottrano. Il quinto colpo, a Chiaravalle, non è riuscito perché in casa c’erano i proprietari: quando hanno sentito il rumore dei vetri rotti, si sono affacciati e si sono trovati faccia a faccia con i banditi, saltati dal terrazzo e scappati via con l’Audi A6 dal motore potentissimo (3000 di cilindrata).

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 12 Ottobre 2019, 03:55 - Ultimo aggiornamento: 03:55