Jesi, il semaforo va in tilt per colpa
di un geco dentro le apparecchiature

Martedì 2 Luglio 2019
Jesi, il semaforo va in tilt per colpa di un geco dentro le apparecchiature

JESI - Passi per i semafori ormai vecchi e che arrancano in attesa della pensione e d’una “quota cento” che non vuol saperne di arrivare. Adesso nella stagione horribilis degli incroci cittadini ci si mettono anche i gechi. Sì, proprio così. Dietro l’ultimo tilt, quello che ha interessato domenica scorsa l’impianto che regolamenta l’incrocio fra viale del Lavoro e via Marche (e che già se la passa male di suo, con tutte le lampade della parte alta rotte e fuori uso), ci sarebbe stato proprio un geco. Quello che gli operai del Comune si sono ritrovati davanti quando sono andati ad aprire la centralina per rimettere in funzione l’impianto, che ieri mattina era poi tornato a posto. Conferma Piazza Indipendenza: «La rottura di domenica scorsa dell’impianto semaforico fra viale del Lavoro e via Marche è stata causata da un geco, che si è introdotto nella centralina e ha fatto saltare la scheda». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA