Jesi, scoppia una rissa al Vallato
sfregiato con un collo di bottiglia

Scoppia una rissa al parco
giovane sfregiato al volto
da quattro pakistani scatenati
JESI - Rissa finisce a bottigliate, nella tarda serata di lunedì al parco del Vallato. Un marocchino 30enne residente a Jesi è stato preso di mira da quattro pakistani che, al culmine di una violenta lite ad alta gradazione alcolica, lo hanno pestato, colpendolo ripetutamente con una bottiglia di vetro alla testa. Con il collo della bottiglia infranta, lo hanno poi colpito al viso sfregiandolo sulla guancia vicino alla bocca. Il giovane, sanguinante, è stramazzato al suolo, gli aggressori si sono dileguati. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 25 Settembre 2019, 07:38 - Ultimo aggiornamento: 25-09-2019 07:38

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO