Maxi rissa nella notte della movida: altri tre giovani "espulsi" dal centro, ora i Daspo urbani sono sei

Venerdì 11 Marzo 2022
Maxi rissa nella notte della movida: altri tre giovani "espulsi" dal centro, ora i Daspo urbani sono sei

JESI - Maxi rissa nella notte della movida a Jesi: altri tre giovani "espulsi" dal centro, ora i Daspo urbani sono sei. La rissa risale alla notte del 16 gennaio. In considerazione del notevole allarme procurato alla collettività, della particolare violenza dimostrata nell’occasione e della necessità di impedire la reiterazione di condotte simili, nei confronti dei responsabili, già denunciati per i reati di rissa, lesioni personali e violenza privata, il Questore di Ancona, a seguito di istruttoria della Divisione Anticrimine, ha emesso ulteriori tre provvedimenti Dacur (Daspo urbano), nei riguardi di altrettanti giovani, con divieto per gli stessi di accedere, per un anno, nei seguenti luoghi cittadini: piazza delle Monnighette, Costa Mezzalancia, Costa Pastorina, via Roccabella, con contestuale divieto di stazionamento nelle immediate vicinanze degli stessi. Con questi ulteriori provvedimenti salgono a 6 i provvedimenti emessi dal Questore di Ancona per l’episodio del 16 gennaio.

 

Ultimo aggiornamento: 12 Marzo, 08:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA