Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Jesi, operaio di 50 anni viene travolto da un trattore. Paura nel reparto assemblaggio della fabbrica

Incidente per un operaio in fabbrica
Incidente per un operaio in fabbrica
1 Minuto di Lettura
Giovedì 5 Dicembre 2019, 03:10
JESI - Allarme rosso ieri verso le 18,45 nel reparto assemblaggio trattori della Fiat New Holland, zona industriale della città, per un infortunio sul lavoro. Un operaio (A.M.le sue iniziali), 50enne, è rimasto gravemente ferito mentre stava lavorando su un trattore. Secondo quanto riferito da alcuni colleghi, testimoni loro malgrado dell’incidente, il mezzo agricolo avrebbe avuto la marcia inserita senza che nessuno se ne fosse accorto in tempo, pertanto quando l’operaio è andato a metterlo in moto, il trattore lo ha scaraventato a terra e travolto. Le grida di dolore hanno attirato l’attenzione degli altri operai che stavano lavorando nello stesso reparto e che sono intervenuti subito a prestargli soccorso. Mentre il 50enne veniva soccorso, qualcuno dei presenti ha lanciato l’allarme al 118. Sul posto sono prontamente intervenuti i sanitari dell’automedica del 118 di Jesi con l’ambulanza della Croce verde, che lo hanno stabilizzato e trasferito al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette con un codice rosso traumatico.
© RIPRODUZIONE RISERVATA