Un altro lutto per lo sport jesino: si è spento a 80 anni Alfiero Latini, portò l'Aurora Basket in serie A

Lunedì 15 Novembre 2021
Un altro lutto per lo sport jesino: si è spento Alfiero Latini, portò l'Aurora Basket in serie A

JESI - Un altro lutto per lo sport jesino e marchigiano. L'Aurora Basket Jesi piange la scomparsa del suo patron Alfiero Latini, spentosi questa mattina all'ospedale di Torrette per un problema di salute; aveva 80 anni. Alfiero Latini non è stato solo imprenditore di successo della Sicc Cucine ma anche il grande protagonista e portacolori di una società che, grazie al suo sostegno economico e alle sue idee tante volte innovative, ha vissuto gli anni d’oro della scalata fino alla serie A per poi stazionare stabilmente nel panorama nazionale della pallacanestro.

Il cuore, grande verso il basket e nei confronti dell’Aurora, gli giocò la prima volta un brutto scherzo proprio al Pala Triccoli nel maggio 2006 un malore lo tradì in tribuna nell’intervallo di gara tre play off tra la Sicc e Ferrara ma ne uscì alla grande, pur decidendo, suo malgrado di abbandonare la sua attività in prima linea a fianco dell’Aurora cui rimase comunque sempre affezionato tifoso e sostenitore. 

Ultimo aggiornamento: 15:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA