Jesi, i ladri entrano da una finestra e si barricano in casa. Mettono tutto a soqquadro ma devono scappare a mani vuote

Domenica 16 Febbraio 2020
I carabinieri indagano sul tentato furto
JESI - Ladri in azione in via Martin Luther King. È successo il pomeriggio di San Valentino, verso le 19, preso di mira un appartamento al secondo piano di una palazzina condominiale ai civici 20-21. I banditi hanno atteso che i residenti uscissero per una commissione e, approfittando di quell’ora di assenza, si sono arrampicati fino all’appartamento al secondo piano. Passando dal balcone hanno messo a segno un’effrazione alla finestra, sono entrati in casa e hanno messo tutto a soqquadro. Per assicurarsi di non essere disturbati dal rientro dei proprietari, hanno messo il chiavistello alla porta. Hanno rovistato dappertutto, aperto cassetti, armadi, mobili. Hanno spaccato mobili, messo le mani ovunque. Una ricerca frenetica. Hanno fatto molti danni in casa, ma non sono riusciti a trovare nulla: questa famiglia aveva già subìto un furto qualche tempo fa, per cui non c’erano più oggetti di valore custoditi in casa e le precauzioni per il denaro contante erano raddoppiate.  I malviventi sono dovuti scappare a mani vuote.  © RIPRODUZIONE RISERVATA