Ladro acrobata col casco entra in casa e fruga tra i cassetti: il cagnolino dell'anziana lo fa fuggire

Ladro acrobata col casco entra in casa e fruga tra i cassetti: il cagnolino dell'anziana lo fa fuggire
Ladro acrobata col casco entra in casa e fruga tra i cassetti: il cagnolino dell'anziana lo fa fuggire
di Talita Freezzi
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 6 Luglio 2022, 05:30 - Ultimo aggiornamento: 12:11

JESI - Indagini a tutto campo da parte dei Carabinieri del Norm della Compagnia di Jesi per individuare i ladri che nei giorni scorsi sono entrati in una abitazione nel quartiere Tabano, in pieno giorno, salvo poi essere messi in fuga dall’anziana residente entrata all’improvviso nella stanza.

I carabinieri, dopo aver raccolto la testimonianza della vittima ed aver eseguito i rilievi del caso, hanno fatto scattare le ricerche in tutta la zona. E’ caccia a due banditi, agilissimi, che sono scappati a forte velocità in sella a una moto di colore bianco. Il volto, travisato da due caschi integrali neri. I due erano stati avvistati già quella stessa mattina del furto aggirarsi nel quartiere. Erano stati notati dai residenti perché gironzolavano senza meta e a velocità ridotta, come se stessero perlustrando la zona e scegliendo l’obiettivo da colpire. Hanno agito in pieno giorno, verso le 10, incuranti della presenza dei residenti. Mentre uno dei due banditi faceva da palo, restando in strada sulla moto a motore acceso, l’altro si era arrampicato sulla facciata dell’abitazione fino al balcone del primo piano. La finestra era stata lasciata accostata per via del gran caldo e di quello hanno approfittato. Il ladro s’è introdotto all’interno della stanza da letto e ha iniziato a rovistare nei cassetti e nell’armadio, sperando di trovare denaro e gioielli. Invece il raid è stato interrotto dalla cagnolina di casa, uno Snauzer nero che sentendo i rumori, ha iniziato ad abbaiare all’impazzata davanti alla porta della camera dove c’era il ladro. Quando la padrona di casa, una 77enne jesina, è andata a controllare, si è trovata faccia a faccia col ladro. Il cane è corso verso il ladro, che senza riuscire a prendere nulla, è fuggito saltando giù dalla finestra alta almeno 4-5 metri. I Carabinieri del Norm, prontamente intervenuti, sono sulle loro tracce. Al vaglio dei militari anche eventuali sistemi di videocamere nel quartiere. Si consiglia massima allerta e in caso di avvistamenti di persone e mezzi sospetti, segnalare subito al 112.

© RIPRODUZIONE RISERVATA