Mamma e bambino di 5 giorni portati in ospedale dopo lo scontro all'incrocio tra due auto

Lunedì 31 Maggio 2021
L'ospedale di Torrette

JESI  - Tanta paura ieri verso le 13 all’incrocio tra via San Francesco e via Raffaello Sanzio, nei pressi della pasticceria Zoppi, dove due veicoli si sono scontrati. A bordo di uno, c’era una famiglia con un neonato di appena 5 giorni.

LEGGI ANCHE:

A14, prende fuoco un locale del punto di ristoro nell'area di servizio. Paura e clienti evacuati

 

 

Padre, madre e il piccolino viaggiavano su una Peugeot 208 che si è scontrata, per cause in corso di accertamento da parte dei Carabinieri, con un suv Toyota Rav4 guidato da una donna. Un impatto violento, tanto che sono scoppiati gli air bag di entrambe le vetture. Immediato l’allarme al 118. 


Sul posto, l’automedica del 118 di Falconara Marittima, l’ambulanza della Croce verde di Jesi, i vigili del fuoco e i carabinieri. Data la dinamica del sinistro e la presenza del neonato, è stata anche attivata l’eliambulanza atterrata all’elipista della Croce Rossa di via Gallodoro. Mamma e bimbo sono stati trasferiti con l’ambulanza fino all’elicottero e poi trasportati in codice giallo a Torrette per gli accertamenti sanitari del caso. Le loro condizioni non dovrebbero comunque essere gravi, per fortuna. Illeso il papà così come la conducente del Toyota che ha riportato solo un grosso spavento. I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza la scena del sinistro e le auto coinvolte. I Carabinieri hanno eseguito i rilievi di legge per ricostruire la dinamica del sinistro e le responsabilità. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA