Jesi, furgone lo travolge, cade e batte
la testa sull'asfalto: grave un ciclista

Furgone lo travolge, cade
e batte la testa
sull'asfalto: grave un ciclista
JESI – Un ciclista di 78 anni jesino è stato travolto da un furgone questa mattina poco prima di mezzogiorno. L'anziano stava pedalando in sella alla sua bicicletta quando, per cause in corso di accertamento da parte della Polizia locale intervenuta sul posto, è stato urtato da un autocarro. Al volante del mezzo c'era un ragazzo di 25 anni che non è riuscito a evitare l'impatto. E' stato lui a lanciare l'allarme al 118. Sul posto sono prontamente intervenuti i sanitari dell'automedica del 118 e della Croce verde di Jesi che hanno trasportato il ciclista al pronto soccorso dell'ospedale “Carlo Urbani” di Jesi con un codice rosso. Cadendo dalla bici a seguito dell'urto col furgone, il ciclista ha rovinato a terra battendo la testa. Ha riportato varie contusioni e un trauma cranico.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Marted├Č 12 Giugno 2018, 16:56 - Ultimo aggiornamento: 12-06-2018 17:29

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO