Jesi, la città in lacrime per Cristina
mamma e maestra stroncata dalla malattia

Città in lacrime per Cristina
​mamma e maestra
stroncata dalla malattia
JESI - La sua più grande vocazione, insegnare agli altri, le ha permesso di seminare - nel seppur breve tragitto della vita - amore, saggezza, esperienze e coraggio. Oggi sono davvero in tanti a piangere la prematura scomparsa di Cristina Ponzetti, una mamma, una moglie e una maestra. Cristina aveva 54 anni, combatteva contro una terribile malattia che ieri l’ha strappata all’amore di sua figlia llaria, del marito Luca Rossetti e della madre Anna. La camera ardente sarà allestita oggi presso la Casa Funeraria Santarelli di Monsano, l’ultimo abbraccio domani alle 10 nella chiesa di San Francesco di Paola (Arco Clementino) dove saranno celebrati i funerali.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 18 Aprile 2019, 03:50 - Ultimo aggiornamento: 18-04-2019 03:50

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO