Vertenza Caterpillar, i dipendenti occupano la Superstrada per protestare contro i licenziamenti

Giovedì 13 Gennaio 2022
Vertenza Caterpillar, i dipendenti occupano la Superstrada per protestare contro i licenziamenti

JESI - Vertenza Caterpillar, i dipendenti occupano la superstrada per protestare contro l'annunciata chiusura dello stabilimento di Jesi. La manifestazione di potesta è scattata dopo l'assemblea durante la quale Fiom, Fim e Uilm hanno ragguagliato i dipendenti sugli sviluppi della trattaiva con la proprietà. Novità che non devono essere troppo piaciute: i lavoratori con striscioni, bandiere e fumogeni hanno infatti la Superstrada Statale 76 in direzione di Roma intonando cori come "Noi non molleremo mai" e "Senza tregua nella lotta, il lavoro non si tocca".  La zona è presidiata dalle forze dell'ordine, i lavoratori si erano messi in sciopero dalle 9, in vista dell'incontro. Terimanata la manifestazione, i dipendenti hanno lasciato la strada e il trafico è tornato a scorrere.

Video

 

Ultimo aggiornamento: 15:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA