Addio Patrizia, mancherà il tuo dolce sorriso: un male crudele l'ha stroncata a 42 anni

Addio Patrizia, mancherà il tuo dolce sorriso: un male crudele l'ha stroncata a 42 anni
Addio Patrizia, mancherà il tuo dolce sorriso: un male crudele l'ha stroncata a 42 anni
2 Minuti di Lettura
Martedì 3 Maggio 2022, 02:45 - Ultimo aggiornamento: 18:58

JESI  -  Si terranno oggi alle 15,30 nella chiesa di San Francesco d’Assisi i funerali di Patrizia Ferretti, 42enne addetta al banco della Pasticceria Zoppi deceduta nel pomeriggio del 1° Maggio all’ospedale di Torrette, dove era ricoverata a causa di un male crudele che l’ha sottratta all’affetto dei suoi cari.

Tutta la città si è stretta attorno alla sua famiglia.  Cordiale, professionale e sorridente, Patrizia era un volto familiare a tutti, nelle maniere affabili ed educate con cui, da oltre vent’anni, era divenuta un riferimento di un luogo noto come la Pasticceria Zoppi. Patrizia lascia il marito Massimiliano Orletti e la figlia Pamela. «Un lutto improvviso e difficile da accettare – scrivono i titoli Armando e Luciano e tutto lo staff di Zoppi -. Patrizia era la ragazza del sorriso, sempre gentile ed educata, disponibile. Erano 20 anni che lavorava con noi, in pratica una di famiglia. Tutti i clienti le volevano bene per il suo modo gentile e cordiale. Lascia un vuoto incolmabile. Ti ricorderemo sempre».

Tanti i messaggi di cordoglio e commozione. «Sorriso contagioso, semplicità e professionalità unica», scrive chi le voleva bene. Altri aggiungono: «Ti ricorderemo per la dolcezza con cui ci accoglievi». La camera ardente è alla casa funeraria Bondoni di Castelplanio, da dove alle 15 il funerale muoverà per raggiungere la chiesa di San Francesco. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA