Jesi, 22enne muore travolto dal treno
Il macchinista non s'accorge dell'urto

22enne muore travolto
dal treno: il macchinista
non s'accorge dell'urto
TERNI – E’ stato travolto e ucciso dal Frecciabianca diretto a Jesi il nigeriano 24enne trovato morto il 2 gennaio alla stazione di Narni Scalo. Le lesioni riscontrate sarebbe infatti compatibili con un ureto col treno in transito. Il macchinista del treno non si sarebbe accorto dell’impatto, tanto che l’indagine è partita solo dopo l’arrivo del treno nella stazione di Jesi. La vittima era residente a Roma ed era Narni insieme ad un conoscente, con il quale era in viaggio verso l'anconetano
© RIPRODUZIONE RISERVATA

MercoledƬ 3 Gennaio 2018, 12:53 - Ultimo aggiornamento: 03-01-2018 12:53

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO