Simone Sartini, l'autista della Croce Rossa morto a 27 anni: stava portando Cosimo Maddalo a Senigallia. Due feriti salvi per una questione di centimetri

Simone Sartini, l'autista della Croce Rossa morto a 27 anni: stava trasportando Cosimo Maddalo a Senigallia. Due feriti salvi per una questione di centimetri
Simone Sartini, l'autista della Croce Rossa morto a 27 anni: stava trasportando Cosimo Maddalo a Senigallia. Due feriti salvi per una questione di centimetri
2 Minuti di Lettura
Lunedì 28 Novembre 2022, 17:57 - Ultimo aggiornamento: 23:14

CHIARAVALLE  - Simone Sartini, 27 anni, autista della Croce Rossa, guidava per salvare per le persone. Al volante ha trovato la morte. Con lui, in quel maledetto momento, c'era un paziente: Cosimo Maddalo, 83 anni. Sono loro le vittime dell'incidente avvenuto questa mattina lungo lo svincolo che collega il casello di Ancona Nord con la Statale 76 della Valle d'Esino a Falconara Marittina. L'ambulanza è stata schiacciata dal rimorchio di un tir carico di balle di fieno. Fatale la curva stretta: il mezzo si è sbilanciato e ribaltato sul fianco. Le operazioni di recupero delle due vittime, rimaste intrappolate tra le lamiere, sono durante ore.

Due feriti

Salvo per una questione di centimetri l'altro addetto della Croce Rossa di 59 anni: era seduto di fianco dell'autista. È stato portato all'ospedale di Torrette in codice rosso: è grave ma non in pericolo di vita. Illeso l'autista del camion, un 30enne straniero residente in Italia, che pur essendo in stato di choc, è rimasto sul posto e non ha chiesto cure mediche. Illeso, per miracolo, il 60enne di Ancona alla guida del Suv Bmw che si trovava dietro all'ambulanza. 

Video

Incidenti in aumento nelle Marche

Lo svincolo di collegamento tra la SS76 e l'autostrada A14 è stato temporaneamente chiuso al traffico, in direzione Roma per consentire i soccorsi e i rilievi sulla dinamica dell'incidente.  Nelle Marche, secondo i dati Istat, gli incidenti stradali sono aumentati: nel 2021 la quota è stata di 4.663 (+26,2% rispetto al 2020), dei quali 84 mortali (+21,7%) e complessivamente con 6.227 feriti (+27,7%). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA