Il sordo vero smaschera la truffatrice
che chiedeva offerte per i non udenti

Il sordo vero smaschera
la truffatrice che chiedeva
offerte per i non udenti
ANCONA - A smascherare la finta sorda ci ha pensato lui, Andrea, 53 anni, che sordo lo è per davvero. Quando quella ragazza si è avvicinata in corso Garibaldi e a gesti ha provato a convincerlo a devolvere una somma in favore di una fantasiosa associazione a tutela dei bambini poveri e portatori di handicap, è rimasto di ghiaccio. Ha osservato il foglio in cui venivano registrate le donazioni con tanto di firma dei benefattori e quando ha capito che si trattava di un raggiro, gliel’ha strappato dalle mani e l’ha costretta a scappare.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 10 Ottobre 2019, 05:45 - Ultimo aggiornamento: 05:45