Il pusher riceve i clienti in casa
ma i poliziotti lo sorprendono: arrestato

Il pusher riceve i clienti
in casa ma i poliziotti
lo sorprendono: arrestato
ANCONA -  Ieri mattina i poliziotti della Squadra Mobile di Ancona hanno tratto in arresto un 45enne italiano colto in flagranza di spaccio e detenzione di eroina. E’ sempre più frequente il fenomeno dello spaccio di droga a domicilio, dove i pusher, attendono i tossicodipendenti direttamente a casa per cedergli la droga.

Ieri mattina, i poliziotti della Sezione Antidroga, dopo un mirato servizio di appostamento sotto l’abitazione dell’uomo, hanno visto uscire un tossicodipendente conosciuto dagli investigatori. Appena fermato, il giovane veniva trovato con un quantitativo di eroina per uso personale. A seguito del riscontro i poliziotti hanno fatto accesso nell’abitazione dello spacciatore e, dopo un’attenta perquisizione, hanno rinvenuto alcuni grammi di eroina pronti da cedere e confezionati con la  confezione di quella ceduta , per un peso complessivo di 7 grammi. I riscontri probatori permettevano di arrestare l'uomo per cessione di eroina e per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona l’uomo veniva collocato agli arresti domiciliari in attesa di convalida e giudizio direttissimo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 9 Ottobre 2019, 11:38 - Ultimo aggiornamento: 09-10-2019 11:38

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO