Il netturbino morsicato
da un pastore maremmano

Il netturbino morsicato
da un pastore maremmano
poi la padrona lo allontana
OSIMO - Morsicato da un pastore maremmano mentre raccoglie i rifiuti dai cassonetti. Vittima dell’infortunio un dipendente dell’Astea di 35 anni che per le ferite è stato medicato con 7 punti di sutura al collo. E poteva andare molto peggio se la padrona di casa non fosse intervenuta per soccorrerlo e per allontanare il cane. E’ successo a Casenuove, in zona Cucchiarello, lunedì mattina. Il dipendente di Astea stava facendo il tradizionale giro per raccogliere i rifiuti indifferenziati. Si è fermato davanti a una volla in via del Croce del Monte quando il cane è uscito dal cancello saltandogli addosso. L’addetto è stata gettato a terra, poi il cane l’ha morso sul collo. L’intervento della padrona di casa ha evitato conseguenze peggiori. È stato medicato al pronto soccorso dell’ospedale, con 7 punti di sutura.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 18 Settembre 2019, 04:55 - Ultimo aggiornamento: 18-09-2019 04:55

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO