«Ho preso il treno in Nigeria e devo
arrivare ad Osimo. Non so come fare»

Lunedì 30 Settembre 2019
ANCONA - Notte movimentata quella di domenica alla stazione ferroviaria di Ancona con un giovane nigeriano che aveva abusato con l'alcol e che sceso dal treno regionale ha cominciato intorno alle 23 ad inveire e ad urlare contro chiunque per poi svenire e prendere sonno. Concitazione e trambusto, sul posto la Croce Gialla, l'automedica e la Polfer a cui il giovane nigeriano si è espresso in maniera molto colorito: «Ho preso il treno in Nigeria, devo arrivare ad Osimo». Il giovane ha rifiutato i controlli sanitari poi la Polfer ha iscritto a verbale l'accaduto. © RIPRODUZIONE RISERVATA