Hashish trovata nel bus navetta che portava i giovani in discoteca

Domenica 10 Novembre 2019
Hashish trovata nel bus navetta che portava i giovani in discoteca

ANCONA - Prosegue l’attività straordinaria di controllo del territorio della Polizia di Stato, fortemente voluta dal Questore Claudio Cracovia.

Sballo del sabato sera: controllati bus, stazioni a auto. Identificati 300 ragazzi

Senigallia, spinelli sull'autobus per la discoteca: la Polizia manda in fumo un Halloween "da sballo"

 Maxi controlli in tutta la provincia ed il capoluogo dorico nelle ultime ore, con una incisiva presenza di poliziotti per una capillare attività di repressione contro ogni forma di illegalità e per la sicurezza dei giovani che, il sabato sera, raggiungono le zone o i locali di divertimento soprattutto lungo il litorale tra Ancona, Falconara e Senigallia.

 Impiegati una sessantina di agenti della Polizia di Stato delle Volanti, della Questura e del Commissariato di Senigallia, della Polizia Stradale, della Polizia Ferroviaria, della Polizia Scientifica e delle Unità Cinofile.

Il blitz, scattato alle 22 in contemporanea nelle località sopra citate, e proseguito per tutta la notte, ha interessato stazioni ferroviarie, treni e pullman in partenza da Ancona e Falconara, nonché i bus navetta che da diverse zone di Senigallia portano ai locali.

 E proprio all’interno di un bus navetta in partenza dal piazzale della Coop del Cesano, i cani antidroga scovavano alcune dosi di hashish abbandonate in tutta fretta dai numerosi giovani presenti, tutti accuratamente controllati dai poliziotti.

Nel parcheggio di una discoteca di Senigallia, un diciannovenne di Perugia veniva trovato in possesso di alcune sigarette confezionate artigianalmente contenenti  mistura di tabacco e hashish; lungo le strade di accesso al locale, i cani antidroga rinvenivano altre dosi di hashish per circa una decina di grammi, che venivano sequestrate.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA