Girava con una mazza nell’auto
denunciato marocchino di 46 anni

Lunedì 10 Giugno 2019
Girava con una mazza nell’auto denunciato marocchino di 46 anni

FALCONARA - Tolleranza zero contro gli eccessi alla guida, e pugno di ferro con chi si mette al volante con la mente stordita da alcol e droga. Sabato sera i carabinieri del Comando Compagnia di Ancona, coadiuvati dai militari della Tenenza di Falconara e dalla Stazionedi Collemarino, hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio tra la stazione di Ancona, Collemarino e Falconara nel corso del quale è stato rintracciato un cittadino marocchino 46enne, residente a Fano, che alla guida di una Golf, si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti alcolemici. 

Il magrebino è stato denunciato per il rifiuto agli accertamenti ed anche sottoposto a perquisizione, al termine della quale, a bordo dell’auto, è stata ritrovata una mazza da baseball in lega metallica, della lunghezza di 55 centimetri. Così è scattata una seconda denuncia, con l’accusa di porto di armi od oggetti atti ad offendere. Al termine del servizio di presidio del territorio, i carabinieri hanno proceduto al controllo di 60 soggetti a bordo di 40 autoveicoli. 
In tarda serata, i controlli si sono poi estesi sui locali della Flaminia, tra il Comune di Ancona e quello di Falconara. Prorio a Falconara, i controlli hanno anche interessato un paio di locali in piazza Mazzini. Non si allenta la morsa dei carabinieri , sempre presenti per garantire sicurezza e rispetto della legge.

© RIPRODUZIONE RISERVATA