Giardini Morandi: pusher nigeriano
arrestato con un etto di droga

Giardini Morandi
Pusher nigeriano arrestato
con un etto di droga
SENIGALLIA - Spacciatore nigeriano in manette dopo essere stato sorpreso ai giardini Morandi dai carabinieri con quattro involucri contenenti cento grammi di droga. Non demordono i pusher nella piazza principale dello spaccio senigalliese dove nemmeno i carabinieri mollano la presa. L’ultimo arresto risale a venerdì. Un 28enne nigeriano aveva una scorta di marijuana pronta da vendere per il weekend. Tutto sequestrato dai militari che hanno poi provveduto ad arrestare l’extracomunitario. E’ un bollettino quasi quotidiano quello che arriva dai giardini Morandi dove parcheggiatori abusivi e spacciatori, alcuni alle prese con entrambe le attività, hanno monopolizzato una zona di passaggio, solitamente molto frequentata ma dove da qualche tempo la gente se può gira alla larga. A lanciare il grido d’allarme era stato il sindaco nei mesi scorsi nel corso di un incontro con il Prefetto. Le sue parole non sono rimaste inascoltate perché l’impegno delle forze dell’ordine non è mancato e puntuali sono arrivate le risposte tra arresti e denunce.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 14 Ottobre 2018, 07:20 - Ultimo aggiornamento: 14-10-2018 07:20

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO