Scivola in mountain bike nella trappola del cantiere stradale: paura per un 59enne

Domenica 28 Febbraio 2021
Scivola in mountain bike nella trappola del cantiere stradale: paura per un 59enne

GENGA  - Cade con la mountain bike nei pressi di un cantiere stradale, in zona Gola della Rossa di Frasassi, e viene portato in salvo dagli esperti del Soccorso alpino e dai sanitari del 118.

 

Un ciclista di 59 anni, che ieri s’era messo in sella da Moie diretto a Frasassi, si è trovato a un certo punto davanti a un imprevisto, una barriera artificiale che presentava un tratto scosceso. Tentando di scenderlo a piedi, è purtroppo scivolato rovinando sul terreno sottostante e procurandosi diversi traumi.


Il ciclista è riuscito a mettersi in contatto con altri appassionati di mountain bike, con i quali avrebbe dovuto incontrasi di lì a breve, e ha fatto in modo che potessero contattare per lui la centrale 118. Si è subito alzata in volo l’eliambulanza Icaro 02, di base a Fabriano, mentre sul posto è accorsa in fretta la squadra della Stazione del Soccorso Alpino e Speleologico Marche di Ancona, in supporto con un tecnico sanitario e 2 operatori che hanno aiutato il medico e il tecnico di elisoccorso a metteer in sicurezza su una barella il ciclista infortunato, che è stato imbarcato e trasportato all’ospedale Torrette di Ancona, sempre cosciente e in condizioni comunque non gravi. L’intervento si è concluso poco prima delle 11 del mattino.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA