Scivola durante un'escursione, uomo di 47 anni recuperato in piena notte

Lunedì 20 Luglio 2020
Scivola durante un'escursione uomo di 47 anni recuperato in piena notte

GENGA - Paura e trepidazione. Durante un'escursione nel complesso ipogeo delle Grotte della Montagna, un uomo di 47 anni di nazionalità moldava ha avuto un problema con le corde, è scivolato per alcuni metri, perdendo anche il casco di protezione, procurandosi escoriazioni e contusioni di lieve entità. Dopo l'allarme, lanciato verso l'una della notte appena trascorsa, si sono messi in moto i soccorsi della squadra della 11/a delegazione Speleologica Marche del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, coadiuvata dalla 4/a Zona Speleologica dell'Umbria. L'uomo, che era a pochi metri dall'uscita della Grotta del Mezzogiorno, uno dei percorsi più gettonati dagli
appassionati, verso le 3 è stato raggiunto dai soccorritori e trasportato fuori dalla Grotta. Poi i sanitari del 118 lo hanno
visitato e stabilizzato. Per un'ulteriore sicurezza, è stato disposto il trasporto al Pronto soccorso dell'ospedale Engles
Profili di Fabriano. Il quadro clinico del 47enne è rassicurante e già nelle prossime ore verrà dimesso dall'ospedale.

LEGGI ANCHE:

Sequestrate 36000 mascherine irregolari importate dalla Cina e requisite diecimila tute monouso consegnate alla Protezione civile

Ultimo aggiornamento: 19:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA