Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Scivola durante un'escursione, uomo di 47 anni recuperato in piena notte

Scivola durante un'escursione uomo di 47 anni recuperato in piena notte
Scivola durante un'escursione uomo di 47 anni recuperato in piena notte
2 Minuti di Lettura
Lunedì 20 Luglio 2020, 15:42 - Ultimo aggiornamento: 19:17

GENGA - Paura e trepidazione. Durante un'escursione nel complesso ipogeo delle Grotte della Montagna, un uomo di 47 anni di nazionalità moldava ha avuto un problema con le corde, è scivolato per alcuni metri, perdendo anche il casco di protezione, procurandosi escoriazioni e contusioni di lieve entità. Dopo l'allarme, lanciato verso l'una della notte appena trascorsa, si sono messi in moto i soccorsi della squadra della 11/a delegazione Speleologica Marche del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, coadiuvata dalla 4/a Zona Speleologica dell'Umbria. L'uomo, che era a pochi metri dall'uscita della Grotta del Mezzogiorno, uno dei percorsi più gettonati dagli

appassionati, verso le 3 è stato raggiunto dai soccorritori e trasportato fuori dalla Grotta. Poi i sanitari del 118 lo hanno
visitato e stabilizzato. Per un'ulteriore sicurezza, è stato disposto il trasporto al Pronto soccorso dell'ospedale Engles
Profili di Fabriano. Il quadro clinico del 47enne è rassicurante e già nelle prossime ore verrà dimesso dall'ospedale.

LEGGI ANCHE:

Sequestrate 36000 mascherine irregolari importate dalla Cina e requisite diecimila tute monouso consegnate alla Protezione civile

© RIPRODUZIONE RISERVATA