Monte San Vito e Chiaravalle in lacrime per Gaia, vinta dalla malattia a 46 anni

Monte San Vito e Chiaravalle in lacrime per Gaia, vinta dalla malattia a 46 anni
Monte San Vito e Chiaravalle in lacrime per Gaia, vinta dalla malattia a 46 anni
di Talita Frezzi
3 Minuti di Lettura
Lunedì 12 Settembre 2022, 03:55 - Ultimo aggiornamento: 16:39

MONTE SAN VITO - Una breve, spietata malattia ha strappato per sempre Gaia Giacani, 46 anni, all’amore della sua famiglia. Oggi le comunità di Chiaravalle e Monte San Vito sono in lutto per la prematura scomparsa di questa donna così conosciuta e benvoluta. Gaia, originaria di Chiaravalle ma residente in frazione Borghetto di Monte San Vito, si è spenta sabato all’ospedale regionale di Torrette dove era ricoverata da alcuni giorni.

Le parole del sindaco

A nulla è valsa la sua strenua lotta contro la malattia, che è stata feroce e in poco tempo non le ha lasciato scampo. «Ho saputo di Gaia, sono molto dispiaciuto. Purtroppo un’altra giovane vita che se ne va, questa comunità sta soffrendo troppo», dice il sindaco di Monte San Vito Thomas Cillo che constata con amarezza come ultimamente siano tanti, troppi i decessi di giovani del paese. «Queste sono inaccettabili scomparse – aggiunge - il mio personale sentimento di cordoglio e di vicinanza, anche a nome di tutta l’Amministrazione comunale e della collettività, ai familiari di Gaia. Siamo loro vicini con tutto il cuore in questo momento di grande dolore».

La camera ardente è stata allestita all’obitorio dell’ospedale di Torrette, visitata ieri pomeriggio da familiari e amici. L’ultimo, commosso addio, domani. I funerali di Gaia saranno celebrati alle 10 nella chiesa Cuore Immacolato di Maria a Borghetto di Monte San Vito, poi il feretro muoverà verso il cimitero di Monte San Vito dove Gaia riposerà. Lascia nel dolore la mamma, Paola Berluti, la sorella minore Gessica, il fidanzato Riccardo, i parenti e gli amici. Tutta la comunità è sotto choc.

La famiglia ha promosso una raccolta fondi in favore dell’Airc-Associazione italiana ricerca sul cancro, per ricordare la loro amata Gaia e la sua lotta per la vita. Tanti i messaggi postati sui social in cui gli amici e i conoscenti esprimono dolore per questa improvvisa scomparsa e vicinanza alla famiglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA