Frontale choc a Polverigi: le condizioni del bimbo restano molto gravi

Giovedì 13 Febbraio 2020
Frontale choc a Polverigi: le condizioni del bimbo restano molto gravi

POLVERIGI -  Restano «critiche ma stazionarie» le condizioni cliniche del bimbo di 5 anni coinvolto insieme alla madre in un incidente stradale a Polverigi. È ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale materno infantile Salesi di Ancona dove in data odierna proseguiranno «il monitoraggio e le cure intensive». Lo fa sapere in una nota il direttore della Sod di Rianimazione e anestesia pediatrica, dott. Alessandro Simonini. Il piccolo era a bordo di una Fiat 500 insieme alla madre 37enne che lo stava accompagnando all’asilo, quando, a un incrocio è avvenuto l’impatto con un’Alfa Mito, condotta da una studentessa di 24 anni, che stava andando a lezione all’Università Politecnica delle Marche. Le due donne erano state ricoverate in codice rosso all’ospedale di Torrette.

LEGGI ANCHE:

Accusa un malore mentre è al largo sul motopeschereccio: operato d'urgenza a Torrette

© RIPRODUZIONE RISERVATA