Tentata concussione a un imprenditore
Finanziere arrestato dai colleghi

Mercoledì 16 Luglio 2014
Tentata concussione a un imprenditore Finanziere arrestato dai colleghi
SENIGALLIA - Un appuntato della Guardia di finanza stato arrestato dai suoi colleghi con l'accusa di tentata concussione Stando alle indagini condotte dai suoi colleghi, il finanziere ha chiesto una somma di denaro, un migliaio di euro, a un imprenditore locale con il prestesto di un prestito. La parte offesa ha fatto denuncia, e gli investigatori delle Fiamme Gialle si sono presentati all'incontro mentre riscuoteva i soldi che erano stati segnati per incastrarlo. Il finanziere è stato arrestato per tentata concussione e messo ai domiciliari. Ultimo aggiornamento: 13 Giugno, 13:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA