Si incaglia nella notte con la barca al Trave, famiglia soccorsa da vigili del fuoco e guardia costiera

Domenica 15 Agosto 2021
I vigili del fuoco del distaccamento porto di Ancona

ANCONA - Una famiglia di Ancona che stava trascorrendo la serata in mare, al Trave, è stata soccorsa dai vigili del fuoco dopo che l'imbarcazione si è incagliata. L'allarme è scattato alle 23 quando alla sala operativa è giunta la richiesta di intervento dal momento che l'elica era stata messa fuori uso. In zona, sotto il coordinamento della Guardia Costiera, sono state inviate la motovedetta CP 310 e due unità navali dei Vigili del Fuoco. L’unità da diporto, disincagliata con l’ausilio di palloni galleggianti, è stata scortata in sicurezza nel porto turistico di Marina Dorica. Nessun problema per le persone. 

In questi giorni di pienone, sono molteplici gli interventi in mare. Ieri, sabato 14 agosto, la Capitaneria di porto è intervenuta con l'imbarcazione G.C. A83 - dislocato presso il porto di Ancona – per soccorrere due natanti da diporto alla deriva per avaria al motore nelle acque di Portonovo.

Nel primo intervento i militari saliti a bordo dell’imbarcazione in difficoltà hanno ripristinato l’avaria del motore e permesso il regolare proseguo della navigazione. Nella seconda attività, individuato il natante in avaria e constatato il buono stato di salute dei cinque occupanti il G.C. A83, ha garantito il rientro in sicurezza dell’unità presso il porto turistico di “La Marina Dorica”

Ultimo aggiornamento: 11:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA