Parco zoo in lacrime. Addio alla grinta di Liga, lupo grigio di dodici anni

Venerdì 7 Agosto 2020
Parco zoo in lacrime. Addio alla grinta di Liga, lupo grigio di dodici anni
FALCONARA - In un giardino zoologico la morte è una tappa naturale, insita nella vita ma quando accade lascia sempre senza parole. Ieri è accaduto a Liga, il maschio di Lupo grigio che viveva nel Parco zoo di Falconara. Da vero lupo alfa se n’è andato con grinta, senza pensarci troppo su, com’era nel suo carattere. Liga, nato 12 anni fa qui al Parco, ha donato grandi emozioni come solo i lupi sanno fare. «Grazie Liga» è la voce di chi ha condiviso con lui un lungo tratto di strada al Parco zoo che oggi si estende per circa 60mila metri quadrati su una collina di Falconara. È lì dal 1968 per iniziativa privata. All’inizio era solo un parco di divertimenti per bambini, con giochi, altalene e scivoli e piccole casette delle fiabe e ospitava solo pochi animali, soprattutto animali domestici. Dopo alcuni anni, il parco iniziava ad evolversi come zoo arricchendosi di nuove specie animali: uccelli e in particolare felini.
Sono stati anni difficili. Tanti sacrifici e duri anni di lavoro che trovarono ricompensa quando, negli anni ’80, l’Uiza (Unione Italiana Zoo e Acquari, nata nel 1971) propose al Parco Zoo Falconara di entrare a far parte dei suoi membri. © RIPRODUZIONE RISERVATA