Odore di gas per i lavori sul serbatoio
I residenti chiamano i vigili del fuoco

Odore di gas per i lavori sul serbatoio I residenti chiamano i vigili del fuoco
1 Minuto di Lettura
Venerdì 13 Aprile 2018, 07:25

FALCONARA - Avvertito odore di gas in serata nella zona di Villanova, diversi residenti si sono rivolti anche ai vigili del fuoco con la paura di una fuga di gas. L’origine dello strano odore è stato poi spiegato dalla raffineria Api. «L’11 aprile, nel corso delle attività di bonifica, propedeutica alla manutenzione generale del serbatoio TK61, fuori servizio dal mese di febbraio - si legge nella nota inviata dall’Api al Comune di Falconara, Arpam, vigili del fuoco - per il quale è prevista la realizzazione del doppio fondo, si è verificato un trafilamento di prodotto idrocarburico sul tetto del serbatoio.

L’evento, classificato come evento minore nell’ambito del piano di emergenza interno, è stato gestito dal personale di raffineria mediante la realizzazione di un letto di schiuma e l’allestimento di opportuno sistema di recupero. Entro domani (oggi, ndr) la situazione verrà ripristinata. Nel transitorio, seppure improbabili, potrebbero verificarsi fenomeni di odore percepibili nelle aree limitrofe alla raffineria. La fase finale di bonifica, ad opera di una società esterna specializzata - prosegue la nota dell’Api - è programmata per fine aprile. L’evento, che è rimasto confinato sul tetto del serbatoio, non ha comportato danni a persone né impatti significativi sull’ambiente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA