La città in lutto per Dino Mancinelli: si è spento a 91 anni il re della norcineria

Mercoledì 16 Giugno 2021
Falconara, la città in lutto per Dino Mancinelli: si è spento a 91 anni il re della norcineria

FALCONARA - Falconara in lutto per la scomparsa la scomparsa di Dino Mancinelli: il noto norcino e imprenditore si è spento a 91 anni. Dino Mancinelli ha dedicato la sua vita al lavoro e alla famiglia, costruendo negli anni con impegno e sacrificio, un’ attività imprenditoriale.

Coronavirus, 29 nuovi positivi e due morti in un giorno nelle Marche, continuano a calare i ricoveri/ Il trend dei contagi

Dall’attività contadina, intrapresa in giovane età, ha acquisito l’arte norcina che decide di trasformare in mestiere aprendo nel 1955 un’attività commerciale per la vendita di salumi e insaccati di sua produzione. Negli anni a seguire l’azienda si trasforma ulteriormente con l’apertura di un nuovo stabilimento per la lavorazione delle carni e un allevamento suinicolo, affiancato dai tre figli Massimo, Barbara e Patrizia. Umiltà e modestia sono le caratteristiche che l’hanno accompagnato nella sua vita lavorativa, che gli hanno permesso di costruire dal nulla un’impresa di grande eccellenza a servizio della clientela. “Ci lascia un rappresentante della nostra città. Dino ha fatto parte di quella generazione che ha contribuito alla crescita di Falconara” - commenta il sindaco Stefania Signorini – “un uomo dai valori solidi, dedito al lavoro con altruismo e rispetto per la comunità”.
Il funerale verrà celebrato giovedi 17 giugno, alle ore 15.30 presso la Parrocchia di Sant’Andrea Apostolo a Castelferretti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA