In lacrime per Maria, catechista dal cuore d’oro

Sabato 17 Ottobre 2020 di Gianluca Fenucci
In lacrime per Maria, catechista dal cuore d’oro

FALCONARA  - Maria Testa era una donna semplice che ha dedicato tutta la sua vita alla famiglia. Se n’è andata mercoledì a 79 anni dopo che recentemente era stata ricoverata all’Istituto Santo Stefano per la riabilitazione, in seguito ad un intervento alla testa. Lascia il marito Silvio, con cui si era unita in matrimonio 58 anni fa, i figli Giuseppe e Barbara.

LEGGI ANCHE:

Pusher ventenne spacciava cocaina, nascondeva un etto di droga negli slip. Una camera nel B&B era la sua base

 

«Era una donna speciale – dice chi la conosceva bene – che amava i bambini». Era anche una mamma splendida e una nonna eccezionale. «Noi figli eravamo arrivati tardi – ricorda Barbara – e lei aveva praticamente adottato due famiglie cinesi che avevano attività commerciali vicino casa, con i bambini cinesi che la chiamavano nonna. A questi bambini e alle famiglie ha sempre dato tanto, ha insegnato loro l’italiano e li ha coinvolti in tante attività. Ecco perché l’amavano come una vera nonna».

 

Maria Testa aveva anche svolto attività di catechista alla parrocchia del SS. Rosario e col marito Silvio cucinava per i piccoli lupetti degli scouts nei campi estivi. A dispetto del suo carattere mite e buono era un’accanita lettrice dei libri horror di Stephen King e amava i film di quel genere. «Era sensibile e prodiga di attenzioni per tutti; nella sua casa non mancava mai una sedia, una merenda, una cena per chi ne avesse avuto bisogno e anche tanti stranieri le volevano bene per la sua predisposizione all’accoglienza». La funzione religiosa si celebra oggi alle ore 15 presso la chiesa parrocchiale del SS Rosario di Falconara mentre la salma sarà tumulata nel cimitero di Castelferretti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA