Fermato mentre passeggia sulla Flaminia: senza permesso di soggiorno per sei mesi, verrà espulso

Lunedì 26 Luglio 2021
Fermato mentre passeggia sulla Flaminia: senza permesso di soggiorno per sei mesi, verrà espulso

FALCONARA  - È rimasto in Italia nonostante nel gennaio scorso gli fosse stato negato il rinnovo del permesso di soggiorno. Nel fine settimana è incappato in un controllo dei carabinieri della Compagnia di Ancona: è stato fermato mentre passeggiava lungo la Flaminia e nell’occasione i militari hanno constatato che l’uomo era di fatto irregolare. Ora rischia l’espulsione dall’Italia.

 

A finire nei guai, un cinquantenne originario del Senegal, ritenuto responsabile del reato di permanenza illegale sul territorio nazionale. Venerdì pomeriggio il cinquantenne è stato sottoposto ad un normale controllo da parte dei carabinieri della Tenenza di Falconara mentre camminava sulla Flaminia. Durante lo svolgimento dell’attività, da un controllo nella banca dati è emerso che a gennaio aveva chiesto il rinnovo del permesso di soggiorno che, però, gli era stato negato dall’autorità prefettizia. Di conseguenza, il senegalese avrebbe dovuto tempestivamente lasciare l’Italia. E invece ha deciso di restare nel nostro Paese per sei mesi, nella speranza di non essere mai controllato e di vivere come un fantasma. E invece, i carabinieri l’hanno scoperto e denunciato: sono già state avviate le procedure di espulsione. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA