Fumo e fiamme, paura in volo: atterraggio d'emergenza al Sanzio per un piper. Chiuso l'aeroporto

Giovedì 25 Febbraio 2021
Il piper atterrato al Sanzio e i vigili del fuoco

FALCONARA – Atterraggio d'emergenza questa mattina all'aeroporto Sanzio, al momento chiuso per le attività di bonifica. Attorno alle 12,30 un piper con due persone a bordo, proveniente da Terni, ha chiesto di atterrare per un principio d'incendio che si sarebbe sviluppato dalla cabina, invasa dal fumo. A bordo c'erano il pilota e un'altra persona, rimasti illesi. Il velivolo privato, in fase di atterraggio, avrebbe perso il carrello anteriore nell'impatto con la pista: le scintille avrebbero provocato un incendio, subito domato dai vigili del fuoco che, nel frattempo, sono intervenuti al Sanzio dopo l'attivazione del Pea, il Piano d'emergenza aeroportuale. Sul posto anche il 118 e la polizia. Tanto spavento ma nessuna conseguenza per le due persone che si trovavano sul piper. Per le operazioni di messa in sicurezza del velivolo e di bonifica della pista d'atterraggio, l'aeroporto è stato temporaneamente chiuso.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA