Capodanno choc, si accoltella allo scoccare della mezzanotte per una delusione d'amore

Domenica 2 Gennaio 2022 di Stefano Rispoli
L'uomo è stato portato all'ospedale di Torrette

FALCONARA - Ha ceduto alla disperazione allo scoccare della mezzanotte. Mentre fuori tutti festeggiavano il nuovo anno, tra brindisi e fuochi d’artificio, lui è andato in cucina, ha impugnato una lama e si è accoltellato all’addome.

 

Una delusione d’amore sarebbe stato il motivo del gesto compiuto nella notte di San Silvestro da un 45enne residente a Marina di Montemarciano. È stato lui stesso a chiamare i soccorsi. Nonostante il dolore acuto, è riuscito ad afferrare il cellulare per contattare un amico che l’ha raggiunto in casa per accompagnarlo d’urgenza all’ospedale. Fortunatamente la lama non è andata troppo in profondità e non ha lesionato gli organi interni: l’uomo, fuori pericolo ma sotto osservazione a Torrette, è stato medicato con una ventina di punti di sutura. 

Ultimo aggiornamento: 16:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA