Falcia l’erba in giardino
e si ferisce a una mano

Falcia l’erba in giardino
e si ferisce a una mano
37enne portato in ospedale
CASTELPLANIO Stava falciando l’erba del giardino con un tagliaerba, quando si è ferito alla mano sinistra. Le lame dell’attrezzo agricolo in moto gli hanno tagliato le falangi delle dita di una mano. Forse c’era qualcosa incastrato tra le lame, forse l’attrezzo non funzionava bene: fatto sta che le lame gli hanno provocato ferite profonde a una mano. A restare gravemente ferito è un 37enne del posto. Attimi di panico in via Brodolini, ieri verso le 12,10 circa. Immediato l’allarme al 118 da parte di alcuni presenti che hanno sentito le urla di dolore e di spavento del ragazzo. 

Sul posto l’automedica del 118 di Jesi e l’ambulanza della Croce verde di Serra San Quirico che hanno medicato il giovane sul posto. Le sue condizioni sono apparse gravi, tanto che lo hanno trasportato d’urgenza in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette di Ancona. Con ogni probabilità, nelle prossime ore sarà sottoposto a un delicato intervento chirurgico alla mano. L’incidente è avvenuto nel giardino della sua abitazione, pertanto non è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine per accertare la dinamica o le responsabilità in capo a terze persone. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 26 Marzo 2019, 06:15 - Ultimo aggiornamento: 26-03-2019 06:15

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO